23 SETTEMBRE 2018, IV DOMENICA DOPO IL MARTIRIO DI SAN GIOVANNI IL PRECURSORE

1Re 19,4-8; Sal 33; 1Cor 11,23-26; Gv 6,41-51

VANGELO
Lettura del Vangelo secondo Giovanni 6, 41-51

In quel tempo. I Giudei si misero a mormorare contro il Signore Gesù perché aveva detto: «Io sono il pane disceso dal cielo». E dicevano: «Costui non è forse Gesù, il figlio di Giuseppe? Di lui non conosciamo il padre e la madre? Come dunque può dire: “Sono disceso dal cielo”?».
Gesù rispose loro: «Non mormorate tra voi. Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. Sta scritto nei profeti: “E tutti saranno istruiti da Dio”. Chiunque ha ascoltato il Padre e ha imparato da lui, viene a me. Non perché qualcuno abbia visto il Padre; solo colui che viene da Dio ha visto il Padre. In verità, in verità io vi dico: chi crede ha la vita eterna.
Io sono il pane della vita. I vostri padri hanno mangiato la manna nel deserto e sono morti; questo è il pane che discende dal cielo, perché chi ne mangia non muoia. Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».


dalla Comunità: Prossimi appuntamenti

In evidenza

Festa patronale della città

   da venerdì 21 a lunedì 24 settembre. Visualizza volantino.

Assemblea generale della Comunità

   Giovedì 27 settembre ORE 21 AUDITORIUM SAN LUIGI - VIA VISMARA 2 NON MANCARE! L’ASSEMBLEA È APERTA A TUTTI

La Madonna del Rosario pellegrina nelle nostre parrocchie

   dal 30 settembre al 7 ottobre. Visualizza volantino


Liturgia del giorno


Orari sante messe


 ... Siamo un popolo in cammino. Cresce lungo il cammino il suo vigore” è il titolo della Lettera pastorale del nostro Arcivescovo. E’ l’auspicio che camminando insieme, la mano nella mano, la nostra Comunità pastorale sia rinvigorita dalla Grazia e dalla carità. Fiduciosi nella riuscita della Missione, perché Lui, il Signore, è in mezzo a noi. Buon anno pastorale.

E’ in vendita nelle nostre Chiese la LETTERA PASTORALE del nostro Arcivescovo. Vi invitiamo a leggerla e a usare la seconda parte con i commenti ai salmi come testo di preghiera personale.